Liceo classico

Struttura dei corsi

Il percorso del liceo classico è indirizzato allo studio della civiltà classica e della cultura umanistica. Favorisce una formazione letteraria, storica e filosofica idonea a comprenderne il ruolo nello sviluppo della civiltà e della tradizione occidentali e nel mondo.

Favorisce l’acquisizione dei metodi propri degli studi classici e umanistici, all’interno di un quadro culturale che, riservando attenzione alle scienze matematiche, fisiche e naturali, consente di cogliere le intersezioni fra i saperi e di elaborare una visione critica della realtà.

La lettura dei classici in lingua originale e la loro traduzione sono attività basilari che sostengono lo studio anche delle altre discipline, perché sollecitano da un lato il rigore logico e la precisione analitica, dall’altro la sensibilità espressiva, la creatività e il gusto per il bello. è una scuola in cui si “impara ad imparare”, mirando a fornire agli propri studenti una base culturale ed una padronanza di metodi tali da consentire loro di accedere a qualsiasi corso universitario e di abbracciare un domani a qualsiasi professione. Gli allievi del Classico, una volta diplomati, intraprendono tanto facoltà umanistiche (lettere, giurisprudenza, lingue, psicologia…) quanto scientifiche (medicina, farmacia, ingegneria, chimica, matematica, biologia…), a riprova del fatto che maturano in questa scuola un atteggiamento di ricerca, una capacità di argomentare e un metodo di lavoro che li aiuterà ad affrontare le loro esperienze future.

Allegati
Quadro orario classico